SIGNIFICATO DELLA CADUTA DEI DENTI

Cosa significa sognare di perdere i denti ? Sognare di essere senza denti ? I denti nei sogni spesso vengono associati ...

SITI PER FARE ANALISI GRAMMATICALE

Quanti di voi cercano online aiuto per risolvere esercizi di grammatica riguardo l'analisi grammaticale e logica ...

SOGNARE DI UCCIDERE UNA PERSONA

Vi siete mai trovati di fronte a sogni in cui incredibilmente uccidete una qualche persona sconosciuta o addirittura ...

COSA SIGNIFICA SOGNARE ANIMALI

Gli animali nei sogni sono, da tradizione, sempre stati legati agli istinti dell'uomo. I cosiddetti istinti ...

SOGNARE DI DARE UN BACIO SULLA GUANCIA

Che significato ha sognare di ricevere uno o più baci nel mondo onirico ? A chi non è mai capitato di fare sogni ...

CON QUALI COLORI A TEMPERA POSSO OTTENERE IL MARRONE ?

CON QUALI COLORI A TEMPERA POSSO OTTENERE IL MARRONE ?
CON QUALI COLORI A TEMPERA POSSO OTTENERE IL MARRONE ?
Con quale abbinamento di colori si ottiene il colore marrone ? "Come faccio ad ottenere il colore marrone mischiando i colori a tempera ? Come ottengo, come amalgamo i colori a tempera per avere come risultato il colore marrone ? Come posso miscelare i colori per avere come risultato il colore marrone, marroncino, beige, ecc... ? Con quali colori a tempera posso ottenere il marrone ?" A queste domande rispondiamo oggi. Sappiamo che i colori sono tantissimi e non tutti possono essere acquistati. È chiaro che se vogliamo ottenere un rosa chiaro e non abbiamo il tubetto del colore acquistato allora possiamo ricorrere alla miscelazione di rosso e bianco. Con pochi colori possiamo crearne tanti altri.

Partiamo subito dal capire che esistono dei colori cosiddetti primari che sono 3 : il blu ciano, il giallo ed il magenta. Chi possiede una stampante a colori ed ha cambiato almeno una volta le cartucce di stampa avrà notato che le cartucce del colore sono proprio suddivise in blu ciano, giallo e magenta. Con questi colori si possono avere tutti gli altri. Possedendo questi 3 colori a tempera infatti possiamo ottenere altri colori cosiddetti secondari come l'arancione, il violetto ed il verde. Mischiando tra loro questi colori secondari con i primari poi se ne ottengono di altri. Sotto intanto vedete i 3 colori primari :
CON QUALI COLORI A TEMPERA POSSO OTTENERE IL MARRONE ?
Ma il marrone come si forma allora ? Questo questo colore si può ottenere partendo dal rosso, giallo e blu ciano. Al rosso mischiamo pian piano il blu ciano e vedremo che il rosso man mano si scurisce fino a diventare un marrone dal tono rosso che diventa vero e proprio marrone se vi aggiungiamo il giallo. Più blu mettiamo e più il marrone sarà scuro. Più giallo mettiamo e più il marrone sarà chiaro fino a diventare un beige.
CON QUALI COLORI A TEMPERA POSSO OTTENERE IL MARRONE ?
Quindi ricapitolando :

blu + rosso + giallo = marrone

In base alle quantità di blu, rosso e giallo otteniamo tipi di marrone diversi e quindi più scuri o chiari. Dovete fare molte prove per ottenere, tirar fuori il marrone che desiderate. Ricordatevi che il rosso se non c'è l'avete lo potete ottenere mischiando i 2 colori primari giallo e magenta.

Vi lascio ora con i collegamenti per poter andare in altri articoli dove leggere e capire come poter avere altri tipi di colore molto comuni nella pittura a tempere. Vi ricordo che attraverso l'ultimo collegamento invece potrete giungere in una pagina dedicata ai ragazzi che frequentano la scuola primaria e media e dove poter trovare tantissimo materiale didattico con teoria, esempi, esercizi sulla grammatica italiana ed inglese, sulla matematica e geometria con problemi da svolgere con soluzioni su moltissime figure geometriche :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


CHE COLORI A TEMPERA DEVO MESCOLARE PER FARE IL BLU ?

CHE COLORI A TEMPERA DEVO MESCOLARE PER FARE IL BLU ?
CHE COLORI A TEMPERA DEVO MESCOLARE PER FARE IL BLU ?
Come creare, come si fa il colore blu chiaro o blu scuro ? Dopo aver visto come poter ricavare il colore verde, arancione, rosso, violetto, lillà, viola con l'uso ed il mixaggio delle tempere, oggi vediamo come poter fare il colore blu. Quando ci si riferisce al colore blu spesso si fa confusione tra il celeste o l'azzurro. Questi colori sono più chiari (tenete presente il colore del cielo di giorno ad esempio) mentre il blu è piuttosto più scuro. "Ma che colori a tempera devo mescolare per fare il blu ? Quali colori devo mischiare, amalgamare insieme per realizzare un blu che mi soddisfa ?" Come riuscire ad ottenere il colore blu con le tempere se non abbiamo in casa il tubetto ma altri colori ?

Diciamo subito che il blu si può benissimo comprare in negozio. Esso fa parte dei colori primari. Quali sono i colori primari ? I colori primari sono 3 e sono : il giallo, il magenta ed il blu appunto. Miscelando tra loro questi colori si ottengono colori secondari che sono l'arancione, il violetto, il verde che possono essere chiari o scuri in base a quanto di un colore si utilizza rispetto alla quantità usata dell'altro. Il blu che noi conosciamo detto anche blu ciano è quello che ritroviamo nelle cartucce delle stampanti insieme appunto alla cartuccia del giallo e del magenta. Sotto potete vedere i colori primari :
CHE COLORI A TEMPERA DEVO MESCOLARE PER FARE IL BLU ?
Ma il colore blu quindi, che è un colore primario e serve per ricavare altri colori come ad esempio il verde mischiandolo con il giallo, come si ottiene se non ce l'abbiamo ? Purtroppo il blu ciano non è possibile riprodurlo mischiano altri colori ma bisogna acquistarlo essendo un colore primario. Solo possedendolo è possibile creare altri blu dalla gamma più calda o fredda, semplicemente mischiando ad esso il colore bianco oppure nero. Il celeste, per intenderci quello del cielo di giorno, è ottenibile infatti partendo da una base di bianco ed aggiungendo man mano un pò di blu ciano fino a quando il risultato ci soddisfa.
CHE COLORI A TEMPERA DEVO MESCOLARE PER FARE IL BLU ?
Il blu scuro invece come si ottiene ? Si potrebbe ottenere mischiando il colore blu ciano con una punta di nero ma così facendo spesso si ricava un colore cosiddetto "sporco". In realtà per creare un blu scuro, tipo quello del cielo di notte, bisognerebbe acquistarlo già pronto, ad esempio un blu di prussia. Come detto invece i vari tipi di azzurro e celeste sono ottenibili miscelando blu ciano e bianco.

Sotto trovate i link per accedere ad altri articoli che trattano l'argomento colori a tempere. L'ultimo link vi porta in una pagina da dove poter scegliere tra moltissimi articoli di grammatica italiana e straniera con teoria e tanti esercizi per la scuola primaria e media. Ma non solo, anche articoli di matematica e geometria con moltissimi esercizi, problemi anche con soluzioni :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUALI COLORI DEVO MISCHIARE PER AVERE IL COLORE VIOLA VIOLETTO LILLÀ ?

QUALI COLORI DEVO MISCHIARE PER AVERE IL COLORE VIOLA VIOLETTO LILLÀ ?
QUALI COLORI DEVO MISCHIARE PER AVERE IL COLORE VIOLA VIOLETTO LILLÀ ?
Bene, abbiamo visto l'altro giorno come ottenere diversi colori come quello arancione e verde ed oggi passiamo al viola ed anche al violetto ed al lillà. Come è possibile miscelare i diversi colori a tempera per realizzare, per avere, per ritrovarsi con un bel colore viola ? "Quali colori devo mischiare per avere il colore viola, violetto, lillà ?" Che colori bisogna impastare, amalgamare, unire per ottenere un colore a tempera che sia lillà, violetto o viola ? Vediamo subito ma prima un pò di teoria.

Dunque sappiamo che esistono dei colori cosiddetti primari che sono il magenta, il blu ed il giallo. Unendo questi colori tra loro otteniamo colori secondari che sono il verde, il violetto e l'arancione. Sotto potete vedere i 3 colori primari.
QUALI COLORI DEVO MISCHIARE PER AVERE IL COLORE VIOLA VIOLETTO LILLÀ ?
Quindi capite già che unendo il magenta con il blu e quindi unendo 2 colori primari otteniamo un viola, violetto. Se nella miscelazione aggiungiamo più blu che magenta allora otterremo un viola più freddo, al contrario se mettiamo più magenta che blu allora il viola che vien fuori farà parte di una gamma di colori più calda. Ma il colore lillà come si ottiene allora ? Ebbene questo colore che non si trova puro nelle confezioni delle tempere, vien fuori unendo il colore rosso con il blu. Il rosso vien fuori unendo giallo e magenta anche se potete già trovarlo pronto nelle confezioni.
QUALI COLORI DEVO MISCHIARE PER AVERE IL COLORE VIOLA VIOLETTO LILLÀ ?
Attenzione a non confondere il rosso magenta con il rosso vero e proprio. Infatti unendo il rosso magenta con il blu ottenete il viola. Quindi riepilogando, ecco come ottenere i 3 diversi colori :

Viola = blu + magenta
Violetto chiaro = Lillà con meno blu
Lillà = rosso + blu

C'è chi tira fuori il lillà unendo rosso e bianco ma il colore che vien fuori è più simile ad un rosa piuttosto. Comunque provate a mischiare i colori primari e secondari come volete e cercate il colore che più vi attira e più vi serve per i vostri disegni. Ora vi lascio con i link agli altri articoli che spiegano come ottenere altri colori partendo da quelli primari. L'ultimo collegamento invece vi porterà in una pagina dove poter trovare tantissimo materiale didattico con teoria, esempi, esercizi di grammatica italiana e straniera, matematica e geometria con problemi vari con soluzioni, ecc... :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


COME MESCOLARE LE TEMPERE PER OTTENERE IL COLORE ARANCIONE ?

COME MESCOLARE LE TEMPERE PER OTTENERE IL COLORE ARANCIONE ?
COME MESCOLARE LE TEMPERE PER OTTENERE IL COLORE ARANCIONE ?
Dovete disegnare qualcosa con i vostri colori a tempera, dovete fare un disegno per la scuola elementare, primaria o media e vi accorgete di non avere il colore arancione che vi serve ? Il colore arancione a tempera può essere acquistato nei vari negozi ma sapevate che può essere ottenuto miscelando altri colori insieme ? Quindi come fare per mescolare le tempere per ottenere, creare, realizzare il colore arancione o arancio ? "Come faccio ad avere l'arancione usando altri colori a tempera ?". Qual'è la tecnica di miscelazione dei colori primari e secondari per averne di altri ? A questa domanda rispondiamo oggi in maniera molto semplice. Se vi hanno detto che questo colore si ottiene mischiando rosso e giallo vi hanno detto una cosa vera. Prima però dobbiamo dire qualcosa riguardo ai colori, un pò di teoria che serve per farvi capire come fare per miscelare diversi colori ed avere quelli che desiderate.

Innanzitutto partiamo dal fatto che esistono dei colori cosiddetti primari e dei colori cosiddetti secondari. Quelli primari sono : magenta, giallo, blu. Se avete mai cambiato le cartucce alla vostra stampante forse vi sarete accorti che molte stampanti a colori presentano una cartuccia che contiene inchiostro nero, una che contiene inchiostro magenta, una che contiene inchiostro giallo ed un'altra che contiene inchiostro color ciano, che sarebbe il blu. Il computer e la stampante miscelando questi colori riescono ad ottenere tutti gli altri. Ecco sotto i tre colori primari :
I colori secondari sono invece arancione, verde, violetto e indaco (variazione del colore violetto). Già ma come ottenere quindi un colore secondario come l'arancione ed anche diverse gamme di colore arancione, dal più freddo al più caldo ? Bene, è davvero molto semplice, dovete avere a disposizione il color rosso ed il color giallo. Miscelando questi 2 colori otterrete il colore arancione. Più giallo metterete più otterrete un arancione chiaro, meno giallo e quindi più rosso metterete e più il colore arancione ottenuto sarà più scuro.
COME MESCOLARE LE TEMPERE PER OTTENERE IL COLORE ARANCIONE ?
Già ma a questo punto qualcuno si porrà la domanda ? Ma come ottengo il rosso se non ce l'ho come colore ? Essendo il rosso un colore secondario esso viene fuori miscelando 2 colori primari e cioè il magenta ed il giallo che quindi necessariamente dovete avere. Tirate fuori quindi prima un bel rosso acceso mischiando questi 2 colori e poi create il vostro color arancio mischiando il rosso ottenuto con il giallo nuovamente. Quindi servono 2 passaggi per avere il vostro arancione e necessariamente dovete avere un tubetto del colore giallo ed uno del colore magenta. Se non avete il rosso lo create miscelando questi 2 colori.

Seguite i link sotto per andare a leggere come ottenere altri tipi di colori. L'ultimo collegamento invece vi porterà in una pagina in cui poter scegliere tra moltissimi articoli dedicati alla grammatica italiana ed inglese, alla matematica, alla geometria, ecc... con teoria, esempi e tanti esercizi :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


COME FARE PER OTTENERE IL COLORE VERDE CON L'USO DELLE TEMPERE ?

COME FARE PER OTTENERE IL COLORE VERDE CON L'USO DELLE TEMPERE ?
COME FARE PER OTTENERE IL COLORE VERDE CON L'USO DELLE TEMPERE ?
"Come posso avere il colore verde miscelando altri colori ?" Come creare, realizzare, avere tutti i colori con le tempere ? Sappiamo che non è possibile comprare tutti i tipi di colore che vogliamo perchè essi sono realmente infiniti. Quello che possiamo fare è mescolarli tra loro per ottenere altri colori, quelli che desideriamo. I colori non esistono senza luce. È grazie alla luce che possiamo vedere gli oggetti con diversi colori. Ma come fare quindi per ottenere il colore verde ad esempio con l'uso delle tempere ? Se andate a scuola o frequentate un istituto d'arte e quindi dipingete con la tecnica delle tempere come potete fare per avere un verde più o meno brillante, accesso o un verde più scuro, tipico di foglie ed erba ? Come miscelare diversi colori per avere un verdino oppure un verdone ?

Bene oggi vediamo come, affidandoci ai colori primari, possiamo avere come risultato altri colori, in particolare il colore verde. Quali sono i colori primari ? I colori primari sono 3 e sono : il magenta, il giallo e il blu. Sotto potete osservarli. Per quanto riguarda il verde dobbiamo tener conto dei colori primari blu e giallo. Sono infatti questi due che miscelati in quantità diverse portano ad avere il colore verde che fa parte quindi dei colori secondari (gli altri sono arancione e violetto).
COME FARE PER OTTENERE IL COLORE VERDE CON L'USO DELLE TEMPERE ?
Quindi se volete ottenere il colore verde dovete miscelare le tempere di colore blu e giallo. Ovviamente decidete che tipo di verde volete. Se ne volete uno scuro allora dovete usare più blu che giallo nella miscelazione, viceversa se volete un colore tipo verde chiaro, chiarissimo dovete mettere più giallo. In questi casi non esiste una formula per trovare il verde giusto ma semplicemente dovete provare, fare delle prove mischiando diverse quantità dei due colori primari per ottenere il verde secondario. Ecco sotto alcuni esempi di verde che potete avere mischiando opportunamente i colori primari blu e giallo. Divertitevi ora a creare il vostro colore verde con l'uso di queste tempere.
COME FARE PER OTTENERE IL COLORE VERDE CON L'USO DELLE TEMPERE ?
Non sapete come ottenere altri colori che non sono primari tipo il violetto, l'arancione ed il marrone ? Allora seguite i link sotto. Attraverso l'ultimo link poi andate in una pagina che riassume una serie di articoli scolastici su diversi argomenti grammaticali, di matematica e geometria per fare i compiti di casa per la scuola primaria e media :

Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


COSA SIGNIFICA SOGNARE DI DOVER PAGARE UNA BOLLETTA CARA

COSA SIGNIFICA SOGNARE DI DOVER PAGARE UNA BOLLETTA CARA
COSA SIGNIFICA SOGNARE DI DOVER PAGARE UNA BOLLETTA CARA ?
Chi ha fatto sogni del genere avrà preso una paura enorme. Vi è mai successo infatti di vedervi arrivare in sogno una bolletta, un pagamento sotto forma di bollettino veramente molto alto che ha quasi dell'incredibile ? Cosa vuol dire quando si sogna di ricevere una bolletta dall'importo esoso, salato, davvero molto alto ? Cosa significa sognare di dover pagare una bolletta davvero molto cara ? Perchè si può sognare di pagare in posta o in banca una bolletta del gas, della luce e quindi della corrente elettrica, del telefono di casa o ufficio o che riguarda qualsiasi altra tassa con un importo gigantesco, spaventosamente esagerato ? Che significato ed interpretazione dare ad una multa fatta dai carabinieri, dalla polizia, dai vigili per strada, che viene recapitata a casa e che è da pagare entro una certa data ? Cosa significa vedere la data di scadenza di una bolletta e scoprire che è già passata ?

Ovviamente raramente questi sogni significano che arriverà, che ci giungerà una bolletta salata che riguarda qualcosa ma piuttosto questi sogni hanno a che fare con preoccupazioni di vario genere, spesso legati al lavoro ma soprattutto alle nostre condizioni economiche. Quando sognamo l'arrivo di un pagamento con un importo davvero elevato, quasi realmente impossibile (magari una bolletta del gas da 5000 euro), dobbiamo pensare di essere di fronte ad un periodo colmo di preoccupazioni che ci riguardano da vicino e che quindi questo tipo di sogni ci chiede di affrontare. A volte sogni del genere ci ricordano scadenze prossime per cui noi non ci sentiamo ancora pronti ma che dobbiamo comunque affrontare e non rimandare.

In sogno spesso si hanno sensazioni molto particolari. Ad esempio può succedere di sognare la ricezione di una bolletta con una cifra alta ma ci si rende magari conto che si è in grado di pagare questa cifra e quindi il sogno ci dice che ci sentiamo sicuri, ci sentiamo in grado di affrontare le diverse situazioni che la vita ci pone davanti. Quindi questo tipo di sogni ci fa anche capire se siamo in una fase di vita in cui siamo sicuri di quello che abbiamo, di quello che facciamo oppure no.
COSA SIGNIFICA SOGNARE DI DOVER PAGARE UNA BOLLETTA CARA
Ma la maggior parte delle volte questi sogni hanno a che fare con una forte preoccupazione del sognatore soprattutto quando durante la fase onirica, l'importo che vediamo è talmente alto da farci pensare che non possiamo assolutamente pagare. Ecco quindi che al risveglio dobbiamo pensare a cosa ci toglie il sonno, qual'è il problema che ci attanaglia e come possiamo risolverlo. A volte sono reali problemi economici, altre volte problemi lavorativi, altre volte la bolletta in sogno può anche essere associata a tutt'altro.

Ma può anche succedere di ricevere la bolletta di un altro, cioè intestata ad un'altra persona e che quindi non ci riguarda ed in questo caso possiamo pagarla oppure non farci caso. Se paghiamo in sogno qualcosa che non ci è dovuto allora questo può voler dire che andremo incontro alle esigenze di qualcuno, qualcuno che avrà bisogno di aiuto, forse ce lo chiederà e noi saremo disponibili. Sognare invece di rifiutare la bolletta non intestata a noi, di non pagarla, addirittura di gettarla, di cestinarla, invece significa che ce ne freghiamo dei problemi di chi ci circonda.

Infine può capitare di sognare di andare a pagare una bolletta o multa che ci viene recapitata perchè ci rendiamo conto che la data di scadenza è prossima. In questo caso vuol dire che siamo persone in grado di portare a termine i compiti che la vita ci pone davanti nei tempi prestabiliti. Bollette invece scadute ci parlano di ritardi nelle situazioni di vita.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


COSA SIGNIFICA SOGNARE DI COSTRUIRE UN MURO ?

COSA SIGNIFICA SOGNARE DI COSTRUIRE UN MURO
COSA SIGNIFICA SOGNARE DI COSTRUIRE UN MURO ?
Vi è mai successo di ritrovarvi in un sogno a mettere su un muro, un vero muro fatto di mattoni e cemento oppure di tufi, di pietre, di marmo, di sabbia ? Perchè sognamo di vederci soli o in compagnia a creare un muro dal nulla ? Cosa significa sognare di costruire un muro, di edificare un muro in casa, un muro di casa che separa una stanza da un'altra o che ne divide una grande ? Cosa vuol dire innalzare un muro con mattoni e cemento, piastrelle nei sogni ? Cosa significa sognare di buttare giù un muro che si ha di fronte, vedere un muro rotto, rovinato, cadente, che crolla ? E se ci ritroviamo di fronte ad un grande muro attraverso il quale vi è una spaccatura, una fessura che ci permette di vedere al di là di esso ? Ci si può anche ritrovare a fare dei lavori forzati e proprio vedersi costretti nella realizzazione di una parete, di un muro.

Va da sè che questo oggetto, questo simbolo nei sogni è legato probabilmente a nostre idee che vogliamo imporre agli altri. Il muro infatti è una costruzione solida fatta per proteggerci ma anche per arginare e difenderci. Il muro però indica anche la creazione interna di uno spazio che è il nostro. Tutti significati che devono portare il sognatore a pensare che si vuole realizzare qualcosa di proprio, di personale nella vita, che si voglono portare avanti idee a lungo elaborate. Quindi con il muro vogliamo imporre le nostre idee che sentiamo decise, ferme, efficaci, agli altri ed a noi stessi comunicando al mondo che ci siamo, che viviamo, che siamo parte di esso.

Ma come accennato un muro si costruisce anche per protezione, per difesa verso una valanga, verso il fresso, il caldo, verso gli agenti atmosferici. Se ci ritroviamo quindi in sogno a costruire velocemente un muro perchè dobbiamo proteggerci da una valanga, dalla pioggia, da un pericolo imminente allora pensiamo al fatto che questo pericolo possa esere concreto nella vita reale. Se siamo sul luogo di lavoro allora il pericolo si manifesterà proprio lì. Se nel sogno siamo nei pressi di casa, della nostra famiglia, allora qualcosa potrebbe accadere proprio in questi ambiti.
COSA SIGNIFICA SOGNARE DI COSTRUIRE UN MURO
Chiediamoci al risveglio, dopo aver fatto questo tipo di sogni, da cosa vogliamo difenderci, cosa ci fa paura della vita reale, cosa non vogliamo affrontare, da cosa ci sentiamo indifesi e questo soprattutto se mettiamo su un muro poco durevole, molto poco solido, ad esempio fatto di sabbia.

E se invece nel muro ritroviamo una fessura oppure la creiamo noi togliendo dei mattoni cosa può voler dire ? Vogliamo forse vedere al di là di quello che gli altri ci vogliono far credere, vogliamo esplorare di più, non accontentarci di quello che vediamo intorno a noi. Quindi quest'ultimo tipo di sogni favorisce una ripresa mentale, lo sviluppo di concetti ed idee nuove da portare avanti, insomma indica che il sognatore può guardare avanti con fiducia perchè ha ottime qualità, possiede uno spirito innovatore.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


TEST DEI COLORI - QUAL È IL MIO CARATTERE IN BASE AL MIO COLORE PREFERITO ?

TEST DEI COLORI - QUAL'È IL MIO CARATTERE IN BASE AL MIO COLORE PREFERITO ?
TEST DEI COLORI - QUAL È IL MIO CARATTERE IN BASE AL MIO COLORE PREFERITO ?
Come siete se preferite un colore piuttosto che un altro ? "Amo il colore rosso ed allora che carattere ho ?". "Dove posso trovare un test sul colore per capire come io sono e gli altri sono ?" "Dove poter fare un test sui colori semplice e facile da capire per comprendere il proprio ed altrui carattere ?". Se vi ponete queste domande oggi qui trovate le risposte. "Qual è il mio carattere in base al mio colore preferito ?" Come siete caratterialmente se siete attratti dagli oggetti di colore blu, fucsia, verde, marrone, nero, giallo, dai colori pastello, rosso, arancione, grigio, bianco ? Perchè si dice che se siete amanti del nero e del marrone siete persone portate alla malinconia ed alla depressione ? Vediamo di capirlo con un breve test proprio sui colori, semplice, divertente e molto interessante che sicuramente vi porterà ad approfondire quello che leggerete.

Da sinistra verso destra abbiamo i colori : marrone, rosso, arancione, giallo, verde, blu, viola, fucsia, grigio, nero, bianco, pastelli.
TEST DEI COLORI - QUAL'È IL MIO CARATTERE IN BASE AL MIO COLORE PREFERITO ?
Test - significato colore marrone : l'individuo qui risulta essere una persona equilibrata, che non eccede mai e che non ricerca cose impossibili. Persona concreta e molto reale sa farsi strada nella vita a piccoli passi, con calma. Quando però non riesce a raggiungere i suoi obiettivi può diventare aggressivo, vendicativo, con crisi di nervi pericolose. Di solito siamo di fronte a persone introverse e che non amano molto stare insieme agli altri, avere una vita sociale. Questo può dipendere dal fatto che hanno paura di un eventuale rifiuto, soprattutto se dato da una persona che piace loro.

Test - significato colore rosso : hanno la dote del capo, dei leader e possono benissimo comandare quindi un gruppo di lavoro ma anche di amici. Possiedono molta voglia di fare, molta energia che trasmettono agli altri. Non stanno mai con le mani in mano ed hanno sempre tante idee in testa anche se a volte possono non metterle tutte in pratica perchè si perdono per strada. Ottimi amanti con un carica sensuale notevole. In alcuni casi si può soffrire di insonnia.

Test - significato colore arancione : persone capaci di prediligere non una unica strada lavorativa. Possono infatti impegnarsi in molte cose, avere tanti interessi che seguono con passione, dedizione, energia. Sono in grado anche di modificare il loro approccio alla vita se questo lo richiede per migliorare le proprie idee, progetti, condizioni di vita. Alcuni potrebbero sembrare o essere effettivamente poco altruisti e quindi pensare più a se stessi quando invece bisogna pensare anche agli altri.

Test - significato colore giallo : chi ama questo colore di solito è una persona molto decisa e sicura delle proprie qualità o per lo meno vuole apparire così agli altri. Certamente con il colore legato al Sole non si può che essere ottimisti, allegri, socievoli e pieni di energia ma in amore le cose cambiano. Infatti il giallo indica persone superficiali negli affetti. Nel lavoro grazie al loro estro creativo possono davvero avere tante idee ma il difficile è farle diventare progetti reali.

Test - significato colore verde : questo è il colore delle persone concrete, che non hanno la testa per aria, insomma delle persone con i piedi per terra e che non amano fare voli pindarici. Amano le tradizioni e sono le classiche persone che vogliono avere tutto in ordine in casa come sul luogo di lavoro. E così sono anche dentro se stessi. Dotati di forte senso pratico possono raggiungere ottimi obiettivi anche se possono sembrare persone con molta poca creatività, fantasia.

Test - significato colore blu : questo colore è il tipico colore di una persona molto introversa che più che dedicarsi al mondo materiale preferisce protendersi verso un mondo interiore. Ama quindi coltivare la sua intima spiritualità, ama essere riflessivo, aiutare gli altri e quindi si mostra spesso altruista. In genere però è malinconica come persona, portata a crisi depressive e quindi può non raggiungere buoni risultati nel lavoro.

Test - significato colore viola : siamo di fronte a persone molto concrete che non fanno mai progetti che poi non saprebbero portare avanti. Quindi sanno valutare per bene il loro potenziale ed il loro percorso di vita. Grande intenditore di arte può anche diventare un ottimo artista in un qualche settore ed anche nella musica. Gli amanti del viola sono in genere persone sensibili e sanno vivere una vita sessuale positiva. Possono andare incontro a malinconia se si sentono respinti in amore.

Test - significato colore fucsia : siete dolci e portati all'aggressività ? Siete persone introverse ed estroverse ? Siete persone amanti dl mondo materiale ma anche del mondo spirituale ? Allora amate certamente questo colore che è legato alle persone duali, cioè che vivono una sorta di dualismo nelle cose che vivono. Sensualmente molto attrattivi possono quindi essere persone che si danno molto da fare in alcuni periodi per poi vivere periodi invece di grande meditazione, introversione, calma.

Test - significato colore grigio : tipico colore delle persone che scendono facilmente a compromessi perchè non sanno prendere impegni, portare avanti progetti, non sanno prendersi le responsabilità. Poco concrete, decise e che in una lite sono quelle che si allontanano, non prendono posizione. Perdono spesso, per questo tipo di carattere, molte occasioni che la vita propone loro. Va da sè che invece chi non ama questo colore è esattamente l'opposto.

Test - significato colore nero : il nero, insieme al bianco, non viene definito un colore e quindi qui siamo di fronte ad una persona che non vuole prendere posizioni quasi in tutto ma che può nascondere lati importanti di indipendenza, anticonformismo, desiderio di libertà. Sa attrarre gli altri anche perchè lo vuole, tramite il suo corpo, il suo magnetismo "oscuro".

Test - significato colore bianco : sembrerebbe che il bianco sia legato alle persone indecise, che non sanno mai cosa vogliono e questo perchè il bianco non si considera un colore. In realtà esso contiene tutti i colori e quindi le persone che amano il bianco sono dotate di tante facce, di tante sfaccettature, di molte qualità, pregi ma anche difetti. Hanno ottime qualità intellettuali e nelle liti, nelle discussioni non intervengono quasi mai.

Test - significato colori pastelli : i colori pastello non sono colori decisi e molto forti come lo sono il rosso, il blu, il verde. Questo ci porta ad interpretare le persone amanti di questi coloro sfumati, come persone indecise, che non sanno bene quello che vogliono, che intervengono in maniera superficiale nelle questioni lavorative, affettive, familiari. Possono anche avere il timore, la paura di dire la loro quando gli viene chiesto. Di solito sono persone con poca fiducia nel prossimo ma soprattutto in loro stessi, nelle loro qualità.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO STARE NELLA LINGUA ITALIANA ?

QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO STARE NELLA LINGUA ITALIANA ?
QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO STARE NELLA LINGUA ITALIANA ?
Come si possono scrivere facilmente frasi con l'uso del verbo stare al gerundio, infinito, participio sia al tempo presente che passato ? Come poter fare la coniugazione del verbo stare al modo infinito e tempi presente e passato ? Come si coniuga il verbo stare al modo participio ed ai tempi presente e passato ? Dove poter trovare frasi pronte da copiare con il verbo stare coniugato ai tempi presente e passato del modo gerundio ? Qual è l'infinito, il participio ed il gerundio al tempo presente e passato del verbo stare nella lingua italiana ? Vi chiedete : "Come posso scrivere 10 frasi facili con la coniugazione del verbo stare all'interno al modo gerundio e tempi presente e passato ?", "chi mi aiuta a trovare o scrivere 5 10 20 frasi semplici che fanno uso dell'infinito presente e passato del verbo stare ?", "chi riesce a dirmi, chi mi suggerisce 5 10 20 frasi con il participio presente e passato del verbo stare ?" Ecco a voi le frasi e prima però un pò di teoria.

Il verbo stare è di prima coniugazione perchè l'infinito termina per -are. È un verbo intransitivo e possiede una forma riflessiva (ad esempio : Tu ti sei stata li in compagnia di quello). Nei tempi composti, come ad esempio, il trapassato remoto, il futuro anteriore, il passato del congiuntivo, viene affiancato dal verbo essere che funge da ausiliare.

Preparatevi ora a copiare le 10 frasi e provate anche voi a scriverne alcune. Sotto trovate i tre modi con i tempi presente e passato come sorta di riepilogo ma dopo le 10 frasi trovate una tabella che fa un riepilogo completo di tutti i modi e tempi del verbo stare nella lingua italiana.

INFINITO

Presente

stare

Passato

essere stato

PARTICIPIO

Presente

stante

Passato

stato

GERUNDIO

Presente

stando

Passato

essendo stato

VERBO STARE - INFINITO PARTICIPIO GERUNDIO PRESENTE PASSATO - 10 FRASI

Frasi n. 1 : Stare al tuo fianco è stupendo. (infinito presente)
Frasi n. 2 : Essere stato con te per un anno è stato meraviglioso. (infinito passato)
Frasi n. 3 : Stante o non stante qui io, tu devi comunque andare via. (participio presente)
Frasi n. 4 : Stato non stato qui ora non c'è più. (participio passato)
Frasi n. 5 : Stando a quello che dici la colpa è mia. (gerundio presente)
Frasi n. 6 : Essendo stato oggi in tribunale, domani non ci vado. (gerundio passato)
Frasi n. 7 : Stare con te è stata una vera follia. (infinito presente)
Frasi n. 8 : Non essere stato alla riunione mi brucia. (infinito passato)
Frasi n. 9 : Lo Stato è qui ma non fa nulla. (participio passato)
Frasi n. 10 : Non stando alle tue parole si vive meglio. (gerundio presente)

INDICATIVO

Presente

io sto
tu stai
egli sta
noi stiamo
voi state
essi stanno

Passato prossimo

io sono stato
tu sei stato
egli è stato
noi siamo stati
voi siete stati
essi sono stati

Imperfetto

io stavo
tu stavi
egli stava
noi stavamo
voi stavate
essi stavano

Trapassato prossimo

io ero stato
tu eri stato
egli era stato
noi eravamo stati
voi eravate stati
essi erano stati

Passato remoto

io stetti
tu stesti
egli stette
noi stemmo
voi steste
essi stettero

Trapassato remoto

io fui stato
tu fosti stato
egli fu stato
noi fummo stati
voi foste stati
essi furono stati

Futuro semplice

io starò
tu starai
egli starà
noi staremo
voi starete
essi staranno

Futuro anteriore

io sarò stato
tu sarai stato
egli sarà stato
noi saremo stati
voi sarete stati
essi saranno stati

CONGIUNTIVO

Presente

che io stia
che tu stia
che egli stia
che noi stiamo
che voi stiate
che essi stiano

Passato

che io sia stato
che tu sia stato
che egli sia stato
che noi siamo stati
che voi siate stati
che essi siano stati

Imperfetto

che io stessi
che tu stessi
che egli stesse
che noi stessimo
che voi steste
che essi stessero

Trapassato

che io fossi stato
che tu fossi stato
che egli fosse stato
che noi fossimo stati
che voi foste stati
che essi fossero stati

CONDIZIONALE

Presente

io starei
tu staresti
egli starebbe
noi staremmo
voi stareste
essi starebbero

Passato

io sarei stato
tu saresti stato
egli sarebbe stato
noi saremmo stati
voi sareste stati
essi sarebbero stati

IMPERATIVO

Presente


sta, stai, sta'
stia
stiamo
state
stiano

INFINITO

Presente

stare

Passato

essere stato

PARTICIPIO

Presente

stante

Passato

stato

GERUNDIO

Presente

stando

Passato

essendo stato

Tanto altro sulla grammatica italiana ed inglese troverete se seguite il link sotto. Teoria, esempi, esercizi, frasi pronte da copiare con l'uso di altri verbi coniugati, di aggettivi, sostantivi, pronomi, ecc... ma poi moltissimo materiale di matematica, algebra geometria con frazioni, potenze, espressioni, integrali, equazioni di primo e secondo grado, problemi su figure piane come il triangolo, il trapezio, il rombo e su figure solide come il cubo, la piramide, la sfera, ecc... :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DOVERE NELLA LINGUA ITALIANA ?

QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DOVERE NELLA LINGUA ITALIANA ?
QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DOVERE NELLA LINGUA ITALIANA ?
Il verbo dovere non è di semplice coniugazione soprattutto nei tempi del modo condizionale e congiuntivo ma anche participio e gerundio non scherzano. La coniugazione esatta all'infinito, participio, gerundio al tempo presente del verbo dovere qual'è ? Qual'è l'infinito, il participio e il gerundio al tempo presente e passato del verbo dovere nella lingua italiana ? Come si coniuga al tempo presente del modo infinito il verbo dovere ? E come si fa a coniugare al tempo passato questo verbo nel modo gerundio o participio ? "Come posso scrivere 10 semplici frasi con la coniugazione corretta all'infinito presente del verbo dovere ?", "dove posso trovare 5 10 20 frasi facili da scrivere per la scuola con l'uso del verbo dovere coniugato nei modi participio, infinito e gerundio ai tempi presente e passato ?", "chi mi aiuta a comporre, chi mi suggerisce frasi con la coniugazione del verbo dovere all'infinito, participio e anche modo gerundio nei tempi presente e passato ?"

Prima delle frasi parliamo subito del verbo accennando qualche sua caratteristica grammaticale. Il verbo dovere appartiene ai verbi di seconda coniugazione perchè l'infinito finisce per -ere. Come verbo è un verbo transitivo ed infatti risponde a domande come "chi ?, che cosa ?". Nei tempi composti fa uso dell'ausiliare avere. Possiede anche una sua forma riflessiva (ad esempio : ci siamo dovuti incamminare).

Prima delle frasi un breve riepilogo dei tre modi succitati con i tempi presente e passato che ritroverete subito dopo nella tabella riepilogativa di tutti i modi e tempi di questo verbo nella lingua italiana. Noterete come il participio presente del verbo dovere non esista.

INFINITO

Presente

dovere

Passato

avere dovuto

PARTICIPIO

Presente



Passato

dovuto

GERUNDIO

Presente

dovendo

Passato

avendo dovuto

VERBO DOVERE - INFINITO, PARTICIPIO, GERUNDIO PRESENTE

Frase n. 1 : Dovere essere accanto a te in questo momento è importante. (infinito presente)
Frase n. 2 : Non aver dovuto insistere è stata la cosa migliore da fare. (infinito passato)
Frase n. 3 : Dovuto o non dovuto ti ho restituito il favore. (participio passato)
Frase n. 4 : Il denaro dovuto ancora non mi torna indietro. (participio passato)
Frase n. 5 : Dovendo farlo mi darò da fare stasera presto. (gerundio presente)
Frase n. 6 : Non avendo dovuto ritirarmi tardi ho dormito di più. (gerundio passato)
Frase n. 7 : Non dovere sopportarti più sarà fantastico. (infinito presente)
Frase n. 8 : Aver dovuto gestire tutto da solo è stata dura. (infinito passato)
Frase n. 9 : Il caffè dovuto da Filippo non sarà mai pagato. (participio passato)
Frase n. 10 : Dovendo, decido di scegliere per la prima strada. (gerundio presente)



INDICATIVO

Presente

io devo
tu devi
egli deve
noi dobbiamo
voi dovete
essi devono, debbono

Passato prossimo

io ho dovuto
tu hai dovuto
egli ha dovuto
noi abbiamo dovuto
voi avete dovuto
essi hanno dovuto

Imperfetto

io dovevo
tu dovevi
egli doveva
noi dovevamo
voi dovevate
essi dovevano

Trapassato prossimo

io avevo dovuto
tu avevi dovuto
egli aveva dovuto
noi avevamo dovuto
voi avevate dovuto
essi avevano dovuto

Passato remoto

io dovetti, dovei
tu dovesti
egli dovette, dové
noi dovemmo
voi doveste
essi dovettero, doverono

Trapassato remoto

io ebbi dovuto
tu avesti dovuto
egli ebbe dovuto
noi avemmo dovuto
voi aveste dovuto
essi ebbero dovuto

Futuro semplice

io dovrò
tu dovrai
egli dovrà
noi dovremo
voi dovrete
essi dovranno

Futuro anteriore

io avrò dovuto
tu avrai dovuto
egli avrà dovuto
noi avremo dovuto
voi avrete dovuto
essi avranno dovuto

CONGIUNTIVO

Presente

che io deva, debba
che tu deva, debba
che egli deva, debba
che noi dobbiamo
che voi dobbiate
che essi devano, debbano

Passato

che io abbia dovuto
che tu abbia dovuto
che egli abbia dovuto
che noi abbiamo dovuto
che voi abbiate dovuto
che essi abbiano dovuto

Imperfetto

che io dovessi
che tu dovessi
che egli dovesse
che noi dovessimo
che voi doveste
che essi dovessero

Trapassato

che io avessi dovuto
che tu avessi dovuto
che egli avesse dovuto
che noi avessimo dovuto
che voi aveste dovuto
che essi avessero dovuto

CONDIZIONALE

Presente

io dovrei
tu dovresti
egli dovrebbe
noi dovremmo
voi dovreste
essi dovrebbero

Passato

io avrei dovuto
tu avresti dovuto
egli avrebbe dovuto
noi avremmo dovuto
voi avreste dovuto
essi avrebbero dovuto

IMPERATIVO

Presente



INFINITO

Presente

dovere

Passato

avere dovuto

PARTICIPIO

Presente



Passato

dovuto

GERUNDIO

Presente

dovendo

Passato

avendo dovuto

Se desiderate trovare altre frasi pronte per i vostri compiti di scuola primaria e media allora seguite il link sotto e troverete molti articoli didattici sulla grammatica italiana ed inglese riguardo non solo la coniugazione di tanti altri verbi ma anche l'uso di aggettivi, pronomi, sostantivi, avverbi, preposizioni, ecc... e poi tantissimo materiale didattico gratuito di matematica, algebra, geometria con vari problemi risolti e da risolvere con soluzioni :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VENIRE NELLA LINGUA ITALIANA ?

QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VENIRE NELLA LINGUA ITALIANA ?
QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VENIRE NELLA LINGUA ITALIANA ?
Ma come fare per trovare e copiare frasi semplici dal web con l'uso del verbo venire ai modi infinito, participio e gerundio al tempo presente e al tempo passato ? Come poter comporre 5 10 20 frasi facili facili che hanno all'interno la coniugazione all'infinito, participio, gerundio presente e passato del verbo venire in italiano ? Qual è l'infinito, il participio e il gerundio al tempo presente e passato del verbo venire nella lingua italiana ? "Chi mi dice 10 frasi all'infinito presente e passato del verbo venire ?", "chi mi suggerisce 10 frasi al presente e passato del modo participio con il verbo avere all'interno ?", "chi riesce a darmi una mano nello scrivere 10 frasi al modo gerundio e tempi presente e passato del verbo venire ?" Ecco oggi qui per voi le risposte alle vostre lecite domande.

Il verbo venire, molto usato nella lingua italiana sia parlata che scritta, appartiene a i verbi di terza coniugazione, terminando il suo infinito per -ire. È un verbo intransitivo e non transitivo e fa uso dell'ausiliare essere nei tempi composti come appunto l'infinito passato ed il gerundio passato, oggetti dell'articolo. Non può essere usato nella forma riflessiva.

Ecco sotto per voi le 10 frasi anche se prima trovate un riepilogo dei tre modi succitati del verbo venire al tempo presente e passato. Dopo le frasi trovate anche una comoda e stampabile tabella riepilogativa con tutti i modi e tempi del suddetto verbo nella lingua italiana.

INFINITO

Presente

venire

Passato

essere venuto

PARTICIPIO

Presente

venente

Passato

venuto

GERUNDIO

Presente

venendo

Passato

essendo venuto

VERBO VENIRE - PRESENTE PASSATO INFINITO PARTICIPIO GERUNDIO

Frase n. 1 : Venire con te al mare è sempre divertente. (infinito presente)
Frase n. 2 : Essere venuto con voi alla festa è stata la mossa giusta. (infinito passato)
Frase n. 3 : Il capo venente al lavoro è molto severo. (participio presente)
Frase n. 4 : Venuto per le 21 iniziò a parlare. (participio passato)
Frase n. 5 : Venendo con lei fui costretta a prepararmi prima. (gerundio presente)
Frase n. 6 : Essendo venuta tardi a prendermi perdemmo il film al cinema. (gerundio passato)
Frase n. 7 : Non venire presto perchè devo fare i compiti. (infinito presente)
Frase n. 8 : Non essere venuto al concerto mi ha molto rattristato. (infinito passato)
Frase n. 9 : Non venendo la maestra di matematica oggi, usciremo un'ora prima. (gerundio presente)
Frase n. 10 : Venuto lui si dette inizio alla riunione. (participio passato)

INDICATIVO

Presente

io vengo
tu vieni
egli viene
noi veniamo
voi venite
essi vengono

Passato prossimo

io sono venuto
tu sei venuto
egli è venuto
noi siamo venuti
voi siete venuti
essi sono venuti

Imperfetto

io venivo
tu venivi
egli veniva
noi venivamo
voi venivate
essi venivano

Trapassato prossimo

io ero venuto
tu eri venuto
egli era venuto
noi eravamo venuti
voi eravate venuti
essi erano venuti

Passato remoto

io venni
tu venisti
egli venne
noi venimmo
voi veniste
essi vennero

Trapassato remoto

io fui venuto
tu fosti venuto
egli fu venuto
noi fummo venuti
voi foste venuti
essi furono venuti

Futuro semplice

io verrò
tu verrai
egli verrà
noi verremo
voi verrete
essi verranno

Futuro anteriore

io sarò venuto
tu sarai venuto
egli sarà venuto
noi saremo venuti
voi sarete venuti
essi saranno venuti

CONGIUNTIVO

Presente

che io venga
che tu venga
che egli venga
che noi veniamo
che voi veniate
che essi vengano

Passato

che io sia venuto
che tu sia venuto
che egli sia venuto
che noi siamo venuti
che voi siate venuti
che essi siano venuti

Imperfetto

che io venissi
che tu venissi
che egli venisse
che noi venissimo
che voi veniste
che essi venissero

Trapassato

che io fossi venuto
che tu fossi venuto
che egli fosse venuto
che noi fossimo venuti
che voi foste venuti
che essi fossero venuti

CONDIZIONALE

Presente

io verrei
tu verresti
egli verrebbe
noi verremmo
voi verreste
essi verrebbero

Passato

io sarei venuto
tu saresti venuto
egli sarebbe venuto
noi saremmo venuti
voi sareste venuti
essi sarebbero venuti

IMPERATIVO

Presente


vieni
venga
veniamo
venite
vengano

INFINITO

Presente

venire

Passato

essere venuto

PARTICIPIO

Presente

venente

Passato

venuto

GERUNDIO

Presente

venendo

Passato

essendo venuto

Tantissimi altri argomenti sulla grammatica italiana ed inglese li trovate seguendo il collegamento sotto. Moltissime frasi pronte all'uso per la scuola primaria e media. Altri verbi coniugati in diversi modi e tempi, uso di aggettivi, pronomi, sostantivi, preposizioni, avverbi, ecc... ma inoltre vari esercizi di matematica, algebra, geometria con esempi, problemi risolti e da risolvere :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DARE IN ITALIANO ?

QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DARE IN ITALIANO ?
QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO DARE IN ITALIANO ?
Il verbo dare è un verbo davvero molto usato nella lingua italiana. Se non sapete come fare a scrivere frasi semplici con l'uso del verbo dare coniugato ai tempi presente e passato dei modi infinito, participio, gerundio allora eccoci qui per questo. Qual è l'infinito, il participio ed il gerundio al tempo presente e passato del verbo dare in italiano ? Come si coniuga il verbo dare nel presente e passato dell'infinito, del gerundio e del participio ? "Non so come fare per comporre, scrivere 5 10 20 frasi facili con l'utilizzo del verbo dare coniugato nei modi infinito, gerundio, participio presente e passato", "potete suggerirmi delle frasi da copiare con all'interno la coniugazione del verbo dare al presente e passato del gerundio, infinito, participio ?", "chi riesce a dirmi, suggerirmi 10 frasi con all'interno la coniugazione del verbo dare ai tempi presente e passato di infinito, participio, gerundio ?" Ecco a voi teoria e frasi pronte all'uso.

Il verbo dare può essere usato sia come verbo transitivo che come verbo intransitivo. Fa parte dei verbi di prima coniugazione visto che temrina in -are all'infinito. Possiede una sua modalità riflessiva (ad esempio : voi vi date la colpa da soli) e nei tempi composti viene utilizzato, come ausiliare, il verbo avere.

Pronti per copiare le frasi da qui sotto ? Perchè non ne scrivete altre di frasi a vostro piacimento ? Dopo di esse potrete trovare il riepilogo di tutti i modi e tempi di questo verbo nella lingua italiana. Ma prima ecco a voi infinito, gerundio, participio di suddetto verbo :

INFINITO

Presente

dare

Passato

avere dato

PARTICIPIO

Presente

dante

Passato

dato

GERUNDIO

Presente

dando

Passato

avendo dato

VERBO DARE - 10 FRASI INFINITO, PARTICIPIO, GERUNDIO - PRESENTE PASSATO

Frase n. 1 : Dare è più bello che ricevere. (infinito presente)
Frase n. 2 : Avere dato del tempo a te è stato fantastico. (infinito passato)
Frase n. 3 : Il biglietto dante a Giorgio era scaduto. (participio presente)
Frase n. 4 : Dato il cane a Filippo andai via. (participio passato)
Frase n. 5 : Dando il consenso al dottore mi potei far operare. (gerundio presente)
Frase n. 6 : Avendo dato parte del mio denaro a mia sorella ero sereno. (gerundio passato)
Frase n. 7 : Bisogna dare sempre il massimo nelle gare. (infinito presente)
Frase n. 8 : Non averti dato una mano è stato difficile per me. (infinito passato)
Frase n. 9 : Dato o non dato ora il regalo è qui. (participio passato)
Frase n. 10 : Non avendo dato aiuto a mia zia fui criticato. (gerundio passato)

INDICATIVO

Presente

io do, dò
tu dai
egli dà, da
noi diamo
voi date
essi dànno, danno

Passato prossimo

io ho dato
tu hai dato
egli ha dato
noi abbiamo dato
voi avete dato
essi hanno dato

Imperfetto

io davo
tu davi
egli dava
noi davamo
voi davate
essi davano

Trapassato prossimo

io avevo dato
tu avevi dato
egli aveva dato
noi avevamo dato
voi avevate dato
essi avevano dato

Passato remoto

io diedi, detti
tu desti
egli diede, dette
noi demmo
voi deste
essi diedero, dettero

Trapassato remoto

io ebbi dato
tu avesti dato
egli ebbe dato
noi avemmo dato
voi aveste dato
essi ebbero dato

Futuro semplice

io darò
tu darai
egli darà
noi daremo
voi darete
essi daranno

Futuro anteriore

io avrò dato
tu avrai dato
egli avrà dato
noi avremo dato
voi avrete dato
essi avranno dato

CONGIUNTIVO

Presente

che io dia
che tu dia
che egli dia
che noi diamo
che voi diate
che essi diano

Passato

che io abbia dato
che tu abbia dato
che egli abbia dato
che noi abbiamo dato
che voi abbiate dato
che essi abbiano dato

Imperfetto

che io dessi
che tu dessi
che egli desse
che noi dessimo
che voi deste
che essi dessero

Trapassato

che io avessi dato
che tu avessi dato
che egli avesse dato
che noi avessimo dato
che voi aveste dato
che essi avessero dato

CONDIZIONALE

Presente

io darei
tu daresti
egli darebbe
noi daremmo
voi dareste
essi darebbero

Passato

io avrei dato
tu avresti dato
egli avrebbe dato
noi avremmo dato
voi avreste dato
essi avrebbero dato

IMPERATIVO

Presente


dà, dai, da'
dia
diamo
date
diano

INFINITO

Presente

dare

Passato

avere dato

PARTICIPIO

Presente

dante

Passato

dato

GERUNDIO

Presente

dando

Passato

avendo dato

Naturalmente sul blog troverete tantissimi altri verbi coniugati in molti modi e tempi della lingua italiana e quindi fate una ricerca oppure seguite il link sotto. Inoltre troverete moltissimo altro materiale didattico dedicato alla grammatica italiana ed inglese con teoria e frasi su aggettivi, avverbi, pronomi, ecc... e sulla matematica e geometria con molti esercizi e problemi risolti e da risolvere :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VOLERE NELLA LINGUA ITALIANA ?

QUAL'È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VOLERE NELLA LINGUA ITALIANA ?
QUAL È L'INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO AL TEMPO PRESENTE E PASSATO DEL VERBO VOLERE NELLA LINGUA ITALIANA ?

"Dove posso trovare frasi pronte da copiare online e gratis che fanno uso dell'infinito presente e passato al loro interno con il verbo volere ?", "chi riesce a dirmi, a suggerirmi 10 semplici frasi con il participio presente e passato del verbo volere in italiano ?", "chi mi aiuta a comporre, scrivere 5 10 20 frasi semplici, facili facili con il verbo volere coniugato ai modi infinito, participio e gerundio ai tempi presente e passato ?" Qual è l'infinito, il participio ed il gerundio al tempo presente e passato del verbo volere nella lingua italiana ? Se vi ponete tutte queste domande allora siete nel posto giusto perchè qui troverete, dopo un pò di teoria, frasi pronte da copiare proprio con questo verbo coniugato nei modi sopra indicati. Come fare a scrivere frasi, se non sapete farlo, con la coniugazione del verbo volere all'infinito, participio e gerundio ?

Il verbo volere è un verbo solo utilizzabile in modalità transitiva e possiede anche una sua forma riflessiva (ad esempio : "Ieri volevate dileguarvi in fretta vero ?"). Appartiene ai verbi di seconda coniugazione perchè l'infinito finisce per -ere. Nei tempi composti si fa uso del verbo avere come ausiliare e quindi all'infinito passato, gerundio passato e participio passato è il verbo avere che troverete come ausiliare.

Dunque ecco sotto la coniugazione del verbo volere nei tre modi prima citati :

INFINITO


Presente

volere

Passato

avere voluto

PARTICIPIO

Presente

volente

Passato

voluto

GERUNDIO

Presente

volendo

Passato

avendo voluto

Ecco ora per voi le 10 frasi miste che fanno uso dei modi e tempi sopra descritti. Sono molto semplici e quindi create anche altre frasi se volete. Siete liberi di copiarle sul quaderno ed usarle per i vostri compiti di scuola primaria e media. Dopo le frasi trovate una tabella che riepiloga tutti i modi e tempi del verbo volere nella lingua italiana e quindi tutti i tempi del modo indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo e poi participio, gerundio e infinito, oggetto dell'articolo.

VERBO VOLERE - INFINITO PARTICIPIO GERUNDIO - 10 FRASI

Frase n. 1 : Volere sempre quello che si desidera può essere controproducente. (infinito presente)
Frase n. 2 : Non avere voluto quel cane è stato un grande errore. (infinito passato)
Frase n. 3 : L'uomo volente il passaggio da me non mi ispira fiducia. (participio presente)
Frase n. 4 : Il compito voluto da tutti noi ci è parso semplice. (participio passato)
Frase n. 5 : Volendo puoi anche dormire da me stasera. (gerundio presente)
Frase n. 6 : Non avendo voluto esserci alla festa non ci siamo potuti salutare. (gerundio passato)
Frase n. 7 : Sono contento di non avere voluto quel prestito da te. (infinito passato)
Frase n. 8 : Il giocatore voluto dal mister è davvero molto bravo in attacco. (participio passato)
Frase n. 9 : Avendo voluto la tua presenza ora siamo molto contenti. (gerundio passato)
Frase n. 10 : Volendo possiamo farcela. (gerundio presente)

INDICATIVO

Presente

io voglio
tu vuoi
egli vuole
noi vogliamo
voi volete
essi vogliono

Passato prossimo

io ho voluto
tu hai voluto
egli ha voluto
noi abbiamo voluto
voi avete voluto
essi hanno voluto

Imperfetto

io volevo
tu volevi
egli voleva
noi volevamo
voi volevate
essi volevano

Trapassato prossimo

io avevo voluto
tu avevi voluto
egli aveva voluto
noi avevamo voluto
voi avevate voluto
essi avevano voluto

Passato remoto

io volli
tu volesti
egli volle
noi volemmo
voi voleste
essi vollero

Trapassato remoto

io ebbi voluto
tu avesti voluto
egli ebbe voluto
noi avemmo voluto
voi aveste voluto
essi ebbero voluto

Futuro semplice

io vorrò
tu vorrai
egli vorrà
noi vorremo
voi vorrete
essi vorranno

Futuro anteriore

io avrò voluto
tu avrai voluto
egli avrà voluto
noi avremo voluto
voi avrete voluto
essi avranno voluto

CONGIUNTIVO

Presente

che io voglia
che tu voglia
che egli voglia
che noi vogliamo
che voi vogliate
che essi vogliano

Passato

che io abbia voluto
che tu abbia voluto
che egli abbia voluto
che noi abbiamo voluto
che voi abbiate voluto
che essi abbiano voluto

Imperfetto

che io volessi
che tu volessi
che egli volesse
che noi volessimo
che voi voleste
che essi volessero

Trapassato

che io avessi voluto
che tu avessi voluto
che egli avesse voluto
che noi avessimo voluto
che voi aveste voluto
che essi avessero voluto

CONDIZIONALE

Presente

io vorrei
tu vorresti
egli vorrebbe
noi vorremmo
voi vorreste
essi vorrebbero

Passato

io avrei voluto
tu avresti voluto
egli avrebbe voluto
noi avremmo voluto
voi avreste voluto
essi avrebbero voluto

IMPERATIVO

Presente


vuoi
voglia
vogliamo
volete
vogliano

INFINITO

Presente

volere

Passato

avere voluto

PARTICIPIO

Presente

volente

Passato

voluto

GERUNDIO

Presente

volendo

Passato

avendo voluto

Molti altri argomenti vengono trattati nel blog e quindi non solo troverete altri verbi coniugati in altri modi e tempi ma anche tantissimi esercizi corredati da teoria ed esempi, di grammatica italiana e straniera (inglese soprattutto) sull'uso degli avverbi, aggettivi, pronomi, sostantivi, preposizioni, ecc... e poi tantissimo materiale gratuito di matematica e geometria con esercizi su espressioni, equazioni, integrali, problemi risolti e da risolvere su figure piane come il quadrato, il triangolo, il rombo, ecc.. e solide come il cubo, il parallelepipedo, la piramide, ecc... Seguite quindi il link sotto :
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior web feed rss


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Il Miglior Web feed rss

Contattaci

Statistiche