ARTICOLI     DEL     GIORNO

COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE IN TEMPESTA

COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE IN TEMPESTA
COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE IN TEMPESTA
"Ho sognato il mare mosso, il mare calmo, in tempesta". Chi non ha mai sognato il mare durante un sonno ristoratore ? Il mare è uno degli elementi più frequenti nel mondo onirico e sognare un mare calmo, in tempesta oppure in cui nuotiamo o affoghiamo può portarci messagi importanti. Il sogno, con i suoi simbolismi e le sue mille sfaccettature può veramente essere portatore di importanti consigli da parte del nostro subconscio. Cosa vuol dire sognare di fare il bagno in un mare bello, cristallino, limpido ?

COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE IN TEMPESTA
Se associamo, come la maggior parte di molti psicanalisti fa, il mare alla nostra coscienza e personalità, allora dobbiamo pensare che sognare un mare agitato possa indicare turbamenti che riguardano la nostra vita nella realtà. Preoccupazioni che ci agitano o periodi prossimi che potrebbero giungere e scombussolarci la vita quotidiana. Il nostro subconscio, durante l'esperienza onirica ci manda segnali evidenti attraverso mari agitati. Se poi, nel sogno, ci ritrovaimo a dover nuotare in un mare in tempesta senza la possibilità di rimanere a galla, allora questo è indice del fatto che non siamo ancora pronti ad affrontare situazioni presenti o future e che, probabilmente, ne saremo vittima. Se riusciamo a starci a galla e a raggiungere magari la riva allora, forse, abbiamo tutte le capacità per affrontare le situazioni.
COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE IN TEMPESTA
COSA SIGNIFICA SOGNARE IL MARE CALMO
E' ovvio che il sogno in cui un mare ha le sue acque calme può significare che siamo in pace ed in completa simbiosi con il nostro subconscio e che la nostra vita presenta risvolti positivi. Se il mare è limpido e riusciamo a vederne il fondale è davvero ottima cosa perchè siamo in simbiosi con la nostra anima e riusciamo ad essere in perfetto accordo con tutti gli aspetti della nostra vita. Se nuotiamo, andiamo giù e raggiungiamo la riva senza difficoltà significa che siamo padroni della nostra vita.

Mai sottovalutare i messaggi che vengono dal nostro mondo onirico. Anche se la maggior parte dei simboli che in esso incontriamo sono personali (da qui la relativa utilità dei dizionari dei sogni), alcuni simboli hanno, bene o male, significati uguali per tutti, come sognare, appunto, il mare in tempesta o calmo, perchè la collettività lo percepisce come simbolo unversale.
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior 
web feed rss

LINK SPONSORIZZATI

13 commenti:

beronica ha detto...

Innanzitutto grazie per la spiegazione molto chiara! Vorrei però sapere oltre alla vista del mare in tempesta, se è possibile, che significato hanno nel sogno le cozze nere. La ringrazio! :)

WEB-TECH ha detto...

Le cozze sono un frutto del mare molto prelibato. Trovarle e raccoglierle in fondo al mare anche se in tempesta, può voler dire che si può comunque cercare una via d'uscita, una soluzione al problema che ci affligge, al nostro turbamento (simboleggiato dal mare mosso).

Anonimo ha detto...

Ho sognato di trovarmi in una stanza con degli animali credo domestici (ricordo in particolare un uccellino in gabbia). La stanza aveva una parete tutta di vetro che dava sul mare. Inizialmente la giornata è meravigliosa e il mae calmo poi inizia ad annuvolarsi e il mare ad agitarsi in modo violento con l'acqua che ed inizia ad entrare dalla parete a vetro, gli animali si agitano in partcolare l'uccellino in gabbia...nella stanza ad un certo punto percepisco anche la presenza di mio fratello ma non ricordo cosa dica...mi sveglio sentendomi strano...Se avesse un'interpretazione per me la ringrazio

WEB-TECH ha detto...

Sembra evidente che quell'uccellino in gabbia sia proprio lei o comunque un lato del suo essere. Esso in gabbia ma il bel tempo fuori che poi diventa brutto. Il sogno ci dice che questo suo blocco non le permette di godere a pieno della vita. Deve cercare di capire, comprendere il blocco ed iniziare a godere più degli aspetti della vita. È probabile che anche la vita familiare le stia un pò stretta in questo periodo.

Anonimo ha detto...

Salve, leggevo i vostri commenti e avendo sognao il mare stanotte volevo chiedere un parere. Non sogno spesso il mare. Stanotte ho sognato prima un acquario piccolo con 2 pesci, era come se volessi prendere qualcosa dall´acquario ( dei sassi forse) ma uno dei pesci rischiava di cadere e non riuscivo ad afferrarlo, alla fine non sono riuscita a prendere i sassi. Poi ho sognato di essere con il mio compagno sopra tipo una montagna e poi lui mi ha detto di guardare intorno che c´era il mare, un mare immenso, mosso, non in tempesta ma inquietante che mi ha dato una sensazione di paura.A me piace molto il mare ma questo non era il mare che volevo. Entrambi i sogni erano in bianco e nero.

Anonimo ha detto...

Ciao, il mare è il mio sogno ricorrente, ma mentre prima lo sognavo sempre in tempesta e che mi portava via qualcosa, ora ho iniziato da qualche tempo a sognarlo calmo. Stanotte ho sognato di scendere nella solita spiaggia il tempo era bello sembrava di essere ai primi di giugno quando spesso il mare è calmo, cristallino e "tirato" dalla tramontana. Cerco un posto per me in spiaggia e mi accorgo che a parte la porzione di spiaggia davanti già occupata da qualche bagnante, alla mia destra il mare calmo occupava tutta la spiaggia. Mi incammino nel mare alla mia destra e piano piano scendo, allora mi inquieto mi giro per tornare indietro e mentre torno mi accorgo che poco lontano da me c'è un vortice in cui tutta l'acqua scende. Continuo la mia strada e torno all'asciutto. Grazie

teresa ha detto...

Buonasera... puntualmente quando sogno il mare inizialmente è calmo e tranquillo, dopo un pò iniziano a formarsi delle onde violente che coprono tutta la spiaggia! io non faccio che allontanarmi, cercando un riparo, spesso in rifugi vicino la spiaggia e, ovviamente, le onde arrivano fin lì.... premetto che io adoro e amo il mare, ci vado ogni estate, anche se non so nuotare. Saprebbe darmi un'interpretazione? Sogno questa scena spesso e da molti anni oramai..... Grazie

Alex Bene ha detto...

Ciao Teresa. Il tuo sogno è chiaramente molto importante e porta con sè un messaggio che devi recepire. I sogni ricorrenti non sono mai banali. Il fatto che si ripeta può significare che quello che ti viene suggerito dal tuo subconscio non viene messo in pratica. Ora vi è certamente una situazione che ti assilla, una paura, un timore che non ti fa agire come vorresti. Sta a te trovare il problema. Voglio però ricordarti che il mare spesso è collegato al nostro animo, a come siamo, a come viviamo le nostre emozioni, rappresenta la nostra interiorità. Forse devi cambiare qualcosa nel tuo modo di approcciarti, forse sei troppo aggressiva o remissiva. Fai il punto della situazione. Se capisci quale è il problema da risolvere allora il sogno non si ripresenterà più Non scappare dalle situazioni di vita ma affrontale sempre con coraggio.

Anonimo ha detto...

Grazie per la bellissima spiegazione.
Ho sognato che ero in una stanza ed era notte e fuori dalla finestra c'era il mare in tempesta e nella stanza però c'era una persona a me tanto cara che non vedo da tanto che mi abbracciava e mi raccontava come le paure che aveva solo state affrontante. E nel sogno provavo una specie di malinconia perché sapevo che avrei dovuto lasciare questa persona molto presto (infatti non vive vicino a me) e anche la tempesta dava un po' di angoscia..
Premetto che sto vivendo un periodo molto agitato con tante paure..

tonghio ha detto...

Salve, vorrei sottoporle un sogno ricorrente che mi sono accorto essere molto diffuso tra la comunità dei surfer. Pratico il surf da onda da molti anni e solo di recente mi sono accorto che uno deis ogni che faccio con maggiore frequenza è spesso identico nei contenuti a quello di moltissimi altri surfer. Purtroppo nell'interpetazione che solitamente si trovano riguardo al mare o al mare in tempesta non ci trovano d'accordo.
Noi sognamo di arrivare al mare( in uno di quelli che noi chiamiamo spot, cioè dove si può praticare il nostro sport ) e di trovare onde di ottima qualità e di misura consistente , quindi perfette per noi ma per qualche motivo (il più frequente è che stà diventando buio o perche non abbiamo la tavola o la muta) non riusciamo ad entare in acqua, il sogno prosegue in maniera angosciante cercando di risolvere il problema , quindi cercando mute, tavole, o di superare l'impedimento che ci tiene fuori dall'acqua fino al risveglio. è assai raro od improbabile che riusciamo a sognare di surfare , anche se ultimamente ho sviluppato una cerca capacità di rompere lo schema del sogno...o meglio, mentre tutti i mie conoscenti non riescono mai ad entrare in acqua e si angosciano fino al risveglio , da qualche anno ho cominciato a sognare anche le soluzioni al problem, ad esempio se viene buio cerco di entrare lo stesso( le ricordo che nel surf surfare di notte è quasi impossibile a causa dellla mancanza di visibilità)avedno avuto la posssibilità di provare alcune volte nella realtà oppure se mancano tavola o muta cerco di arrangiarmi senza ( pratico anche il bodyurf che si fa solo con il corpo ) ma purtroppo nonostante riesca a trovare un rimedio non riesco , se non con l'eccezzione di un paio di volte ad entrare in acqua... La frequenza del sogno è abbastanza vicina nel senso che si suyssegue mensilmente o addirittura settimanalmente, all'inizio avevo pensato che fosse astinenza, ma si verifica anche quando è da poco che non surfo come può non manifestarsi anche per lubnghi periodi indipendentemente dalla frequanza con la quale sono entrato in acqua. Le sarei davvero grato se poteste darmi una spiegazione valida visto che le teorie sentite fin'ora non trovano riscontro .
Alberto

tonghio ha detto...

Salve, vorrei sottoporle un sogno ricorrente che mi sono accorto essere molto diffuso tra la comunità dei surfer. Pratico il surf da onda da molti anni e solo di recente mi sono accorto che uno deis ogni che faccio con maggiore frequenza è spesso identico nei contenuti a quello di moltissimi altri surfer. Purtroppo nell'interpetazione che solitamente si trovano riguardo al mare o al mare in tempesta non ci trovano d'accordo.
Noi sognamo di arrivare al mare( in uno di quelli che noi chiamiamo spot, cioè dove si può praticare il nostro sport ) e di trovare onde di ottima qualità e di misura consistente , quindi perfette per noi ma per qualche motivo (il più frequente è che stà diventando buio o perche non abbiamo la tavola o la muta) non riusciamo ad entare in acqua, il sogno prosegue in maniera angosciante cercando di risolvere il problema , quindi cercando mute, tavole, o di superare l'impedimento che ci tiene fuori dall'acqua fino al risveglio. è assai raro od improbabile che riusciamo a sognare di surfare , anche se ultimamente ho sviluppato una cerca capacità di rompere lo schema del sogno...o meglio, mentre tutti i mie conoscenti non riescono mai ad entrare in acqua e si angosciano fino al risveglio , da qualche anno ho cominciato a sognare anche le soluzioni al problem, ad esempio se viene buio cerco di entrare lo stesso( le ricordo che nel surf surfare di notte è quasi impossibile a causa dellla mancanza di visibilità)avedno avuto la posssibilità di provare alcune volte nella realtà oppure se mancano tavola o muta cerco di arrangiarmi senza ( pratico anche il bodyurf che si fa solo con il corpo ) ma purtroppo nonostante riesca a trovare un rimedio non riesco , se non con l'eccezzione di un paio di volte ad entrare in acqua... La frequenza del sogno è abbastanza vicina nel senso che si suyssegue mensilmente o addirittura settimanalmente, all'inizio avevo pensato che fosse astinenza, ma si verifica anche quando è da poco che non surfo come può non manifestarsi anche per lubnghi periodi indipendentemente dalla frequanza con la quale sono entrato in acqua. Le sarei davvero grato se poteste darmi una spiegazione valida visto che le teorie sentite fin'ora non trovano riscontro .
Alberto

Alex Bene ha detto...

Ciao Alberto. Dunque tu hai imparato a controllare in alcune situazioni i tuoi sogni che quindi sono sogni lucidi. Nei sogni lucidi si capisce che si sta sognando e si tenta di far parte attivamente cercando di controllare il tutto. Purtroppo se il sogno è ricorrente vi è senza dubbio un problema di fondo che ti riguarda davvero molto personale. Devi essere tu in grado di analizzarlo. Il subconscio vuole comunicarti qualcosa con il mare in tempesta e con il surf che ritorna sempre. Forse non sei molto soddisfatto del tuo sport ? Di come lo vivi ? Dei tuoi compagni di avventura ? Forse veramente vorresti provare a fare surf di notte ? Cosa ti manca nel fare questo sport ? Ci deve essere un aspetto di esso che non ti accontenta. Il tuo io è in subbuglio per qualcosa che ti rende scontento. Inoltre il tuo sport è così adrenalinico che non c'è da meravigliarsi che sogni di fare surf anche dopo averlo effettivamente fatto da poco.

Anonimo ha detto...

Io ho sognato delle meduse che uccidevano un uomo e successivamente io su una barca che affrontavo un'onda abbastanza grande nel porto

VIDEO SPONSORIZZATI GOVIRAL NETWORK